Battaglia di Polonia – 1939 alternativo

PolandBefore1939 Battaglia di Polonia  - 1939 alternativo

 

SCENARIO

La Polonia prima di settembre riesce a schierare 125 Pzl 24g  ( pzl 11c convertiti nello standard PZL-24 G),  120 (+40) Morane 406,  80 (+20) Farey Battle e 160 PZL 46 oltre ai bombardieri leggeri PZL 23/43 , PZL-37,  Potez 25 , 200 LWS -3 Mewa e 14 Hurricane ed 1 Spitfire e 6 Cant 506 . Inoltre tra aprile e agosto  la Polonia  riesce a disporre stazioni radar lungo il confine con la Germania e la Russia.

LA GUERRA
Già da subito la Luftwaffe incontra una fiera resistenza, così come l’esercito tedesco, complice l’utilizzo dei PZL- 37 , PZL 23/43 ,i PZL-46 ed i Battle che ostacolano l’avanzata tedesca.  L’aviazione tedesca tra il 1 ed il 15 settembre perde   1096 aerei  ( tra aerei abbattuti e danneggiati ). contro i 590 dell’aviazione polacca.  Tra le perdite vi sono svariati Me Bf110 e ciò costringe la Luftwaffe a cambiare tattica.  I  Bf-110 vengono convertiti  nel ruolo bombardieri leggeri veloci che trasportano 1000 kg di bombe ed i ruolo di caccia pesante viene svolto da 6 Focke Wulf 187 di cui viene richiesta la produzione di 300 esemplari. Solamente il 10 settembre l’esercito tedesco , riesce a sfondare su tutto il fronte est.  L’invasione russa ad ovest della Polonia il 17 ottobre fa si che le forze polacche si concetrino tutte ad ovest contro i sovietici. Il 25 ottobre l’aviazione polacca , complice la mancanza di  pezzi di ricambio e carburante e munizioni è virtualmente annientata.  Il 30  settembre la Polonia capitola definitivamente.