Simulatori di innalzamento oceani

Flood Map

Screenshot-2018-3-24-Flood-Map-Water-Level-Elevation-Map Simulatori di innalzamento oceani

Flood  Map  è un simulatore di un innalzamento oceani dove è possibile impostare un massimo di 800 metri come innalzamento oceani e si appoggia a Google  Map .

http://www.floodmap.net/

Calculated Earth

Screenshot-2018-3-24-CalculatedEarth Simulatori di innalzamento oceani

Calculated Earth è un simulatore  di innalzamento di oceani dove  addirittura  è possibile impostare un innalzamento di 2000 metri .

https://calculatedearth.com/

Flood Maps

Screenshot-2018-3-24-Flood-Maps Simulatori di innalzamento oceani

Flood Maps   , come simulatore di innalzamento oceani parte da  0 fino a + 60 metri  e si appoggia come Flood Map a Google Maps .    Le aree prese in considerazione sono  :

  • Europa
  • N.America  (  Nord America)
  • S.America  (  Sud America)
  • Africa
  • S.E. Asia  (  Asia  parte Sud-Est)
  • China &  Japan (  Cina e Giappone)
  • Australia.

Possiamo  esattamente condividere ciò che vediamo   attraverso  :

  • Facebook
  • Twitter
  • Reddit

http://flood.firetree.net/

 

Dabcom

Dabcom

Se  I Giapponesi Non Avessero  Invaso  Le Filippine Ed Attacco Pearl Harbour

Dabcom-Area-1 Dabcom

Se  I Giapponesi Non Avessero  Invaso  Le Filippine Ed Attacco Pearl Harbour ,  l’Australia  , il Regno Unito e gli Olandesi avrebbero dato vita alla  Dabcom .  L’immagine sopra è puramente speculativa  con esclusione dei territori statunitensi .   In questo scenario le Filippine sarebbero state uno stato indipendente con basi americane sul territorio .  Mac Arthur avrebbe sicuramente fatto pressione affinchè la flotta statunitense fosse dislocata nelle Filippine per dare un pretesto ai giapponesi di attaccare gli Stati Uniti.  Nonostante gli intenti di non belligeranza agli alti comandi  ,  gli Stati Uniti avrebbero fornito armi e materiali agli Alleati .  Forse l’Australia e l’Inghilterra sarebbero state costrette a chiedere un armistizio al Giappone .   Gli Alleati  (  Regno Unito ,  Australia ,  Canada ,  Olanda , Francia  Libera ,  Sudafrica )   l’elenco è lungo  nella realtà (  https://it.wikipedia.org/wiki/Alleati_della_seconda_guerra_mondiale )  anche se con la neutralità degli Stati Uniti ci sarebbe da chiedersi se sarebbero nato o no le Nazioni Unite .    Le domande sono tante  :

  • Sarebbe riuscito Mac Arthur a convincere  gli alti comandi a spostare la flotta americana alle Filippine ?
  • Quanto sarebbe durata la guerra con l’Asse senza gli Stati Uniti ?

Senza un intervento diretto sicuramente vi sarebbero stati volontari americani in aiuto degli Alleati oltre agli aiuti in termini di materiale bellico .

Forse fu una fortuna che i Giapponesi avessero giocato d’azzardo con gli Stati Uniti.

Storia Alternativa del Sommergibile Surcouf

Surcouf-outlines-1940.svg_ Storia Alternativa del Sommergibile Surcouf

Il Surcouf  ha una velocità massima di 34,3 km/h in superficie e 19 km/h in profondità.  L’autonomia è di 18500 km  alla velocità di 19km/h o 12500 km alla velocità di 25 km/h in superficie . In Immersione l’autonomia è di 130 km a 8,3 km/h o 110 km/h a 9,3 km/h.    L’armamento consta di due cannoni da 203 mm  ( con 14 colpi)  ,  22 siluri per  8 tubi lanciasiluri da 550 mm e 16 siluri per  4 tubi lanciasiluri da 400 mm.   L’armamento antiaereo è composto da 4 mitragliatrici da 13,2 mm e 2 cannoni da 37 mm . Il Surcouf imbarca inoltre 2 motobarche con capienza di  40 passeggeri l’uno  e l’aereo  Besson  MB.411 .

Primo Scenario

Nel 1934 un governo fascista è andato al  potere in Francia e 1940 la Francia scende in guerra a fianco dell’Asse.   In questo scenario il Surcouf viene affondato durante una incursione aerea britannica su Cherbourg.

Secondo Scenario

Il  Surcouf riesce ad oltrepassare il canale di  Panama ed a non essere scambiato per un U-Boat , ciò  che nella realtà  con tutta probabilità ne ha decretato l’affondamento ad opera del  6 gruppo Bombardieri Pesanti  (  B-17 )  di stanza a Panama .    16  marzo 1942 il  Surcouf giunge in Nuova Caledonia dove si ripete quando successo a Saint Pierre and Miquelon .  Da qui opera con 80  truppe scelte per il sabotaggio di strutture giapponesi .  Il 19 febbraio 1944 il Surcouf affonda in seguito all’urto di una mina.

Terzo Scenario

In questo scenario non c’è mai stato l’attacco a  Pearl Harbour ed il Giappone si sta confrontando con  Inghilterra  , Olanda ,  Francia  Libera ,  Australia ,  India e  Nuova Zelanda .  Il Surcouf compie azioni simili come nel secondo scenario , ma  in questo scenario , una volta  giunto in Nuova Caledonia ,  viene pesantemente attaccatto da 18  A6M2-N .  Impossibilitato ad immergersi il Surcouf riesce a riparare in Australia dove il sommergibile , pesantemente danneggiato ,  viene abbandonato in acque basse .