Se la Hood fosse sopravvissuta allo scontro con la Bismark

Incrociatore Hood

Cosa sarebbe successo se non fosse stato distrutto dalla Bismark

HMS_Hood_1921_profile_drawing Se la Hood fosse sopravvissuta allo scontro con la Bismark
Di Emoscopes – Self made, using Corel PhotoPaint 6 Software, CC BY 2.5

Se fosse sopravvissuto , l’incrociatore Hood , sarebbe stato sottoposto ad una ricostruzione che avrebbe , secondo i calcoli preso 2 o 3 anni con una spesa di 4,5 milioni di sterline .

I lavori avrebbero comportato le seguenti modifiche  :

  • Sostituzione dell’impianto di propulsione e delle caldaie
  • Sarebbero state imspessite le protezioni di 7 pollici  ( 17,78 cm) nelle parti laterali e di 12 pollici  ( 30,48 cm )  nella parte superiore
  • rimozione delle torrete blindate e delle armature da 5 pollici
  • Nuovi fumaioli , nuova sovrastruttura a prua e poppa come l’incrociatore Renown  o alle corazzate tipo Queen Elisabeth o King George V .
  • Aggiunta di una catapulta , due hangar per gli idrovolanti Walrus.
  • L’antiaerea sarebbe stata migliorata con la rimozione delle pre – esistenti e la sostituzione per un totale di 6 Mark  pom-pom  a 8 canne . L’aggiunta di 12 o 16 cannoni da 133 mm  come nel caso della corazzata King George V o  16 cannoni da 114 mm come nell’incrociatore Renown.
  • Aggiornamento dei controlli dell’artiglieria ,  aggiornamento del radar .

Probabilmente alcune modifiche sarebbero state riviste come :

  • Riesame sulla necessità di aver idrovolanti a bordo con un eventuale crescita  di mitragliere antiaeree  da 12,7mm e  da 40mm .
  • Nella ricostruzione si ipotizza che la scelta dei cannoni da 114 mm  ( 4,5 ”)  sarebbe stato la più consona e che sarebbero stato installate in appena 4 torrette .

Queste sono le ricostruzioni della  Hood

42a Se la Hood fosse sopravvissuta allo scontro con la Bismark
similare al Renown

42d Se la Hood fosse sopravvissuta allo scontro con la Bismark

simile alla King George V

monty1944 Se la Hood fosse sopravvissuta allo scontro con la Bismark

In uno scenario alternativo l’incrociatore Hood sarebbe potuto essere in compagnia dei suoi “fratelli ”  :  Rodney , Howe ed Anson  che , nella realtà vennero cancellati nel 1918 .

La realtà dei fatti

060529_Hood_explosion_sketch Se la Hood fosse sopravvissuta allo scontro con la Bismark

Lo scontro con la Bismark per la Hood fu fatale a causa dello scoppio della santa barbara che uccise la maggior parte dell’equipaggio :  non a caso vennero rispescati solo 3 superstiti.

Riferimenti

https://it.wikipedia.org/wiki/HMS_Hood_(51)

https://it.wikipedia.org/wiki/Vickers-Armstrong_QF_2_lb

( le Mark 6 M pom-pom  fanno parte di questa classe di mitragliatrici antiaeree )

http://www.hmshood.com/history/construct/repair42.htm

(  l’articolo al quale mi sono ispirato ).

Lascia un commento